I personaggi della storia sono tanti e diversi.

Questi i più importanti:

 

Vlad Tepes III \  Dracula \ Abel: E’ colui che dà l’incipit vitale alla storia. E’ da lui che parte tutto, anche se non è il protagonista. E’ una figura che viene approfondita soprattutto nel prologo ove viene spiegato chi fosse innanzitutto come personaggio storico. Solo in seguito viene spiegato a causa di cosa si originò la leggenda sul fatto che divenne un vampiro. Lui, principe rumeno vissuto nel XV secolo, è la reincarnazione di Abel nella mia storia ed è un personaggio duro, insofferente e incattivito dalla vita.

Stefan \  Vernon: Nel prologo è il nipote di Vlad Tepes III, in seguito si scopre che si è reincarnato nel figlio di Abel, Vernon, un magnate dello spettacolo vissuto negli Stati Uniti negli anni ’50, sul quale circolano leggende orribili in riguardo al fatto che fosse stato un vampiro centenario di aspetto giovane e bello che tuttavia aveva spinto una giovane ballerina di neppure vent’anni a cadere dalla finestra della mansarda di casa sua una sera in cui aveva tentato di trasformarla in quello che era lui. Nuove leggende raccontano che dopo la morte, si sia trasformato in uno spirito maligno visto girovagare nelle vicinanze della casa della ballerina che secondo le voci aveva ucciso, ma anche nelle vicinanze del castello rumeno appartenuto a Vlad Tepes III per dar tormento alle coppie di innamorati felici. Solo in seguito si scopre che le cose non sono esattamente come possono sembrare…

Serafine \  Edwina \ Elettra: Nel prologo è Serafine, la donna che conquista il cuore di Stefan. In seguito si scopre che negli anni ’50, si era reincarnata in Edwina, la ballerina che si diceva fosse stata uccisa dal vampiro Vernon innamorato di lei e in apparenza non ricambiato e poi, negli anni ’90, si scopre che si è reincarnata in Elettra, una giovane donna timida, riservata e malinconica che scopre gradualmente d’essere stata sia Edwina che Serafine.

Eric: E’ il narratore della storia. Fratello maggiore di Elettra, è uno psichiatra che dopo un tragico evento che vive insieme a sua sorella, si trasferisce dagli Stati Uniti dov’è nato e sempre vissuto, in Inghilterra grazie all’aiuto di un poliziotto inglese con il quale fa amicizia e che poi scopre essere a conoscenza anche lui dell’esistenza dei vampiri.

Morag e Winston: Sono due fratelli molto uniti che in seguito si scopre essere nientemeno che i fratelli maggiori di… indovinate un po’?

Jack: E’ un personaggio abile, astuto e all’apparenza ambiguo che solo in seguito si scopre essere una sorta di Van Helsing della situazione. E’ un ematologo, ha solo ventotto anni, ma ha già alle spalle una vita segnata da alcune tragedie… sagace, altruista, positivo e ironico, è forse il personaggio secondario più interessante della storia.

Damon: E’ il figlio di Abel, ma non è il cattivo per eccellenza della storia. E’ un cattivo più che altro tragicomico. In seguito si scopre che Abel lo ha concepito insieme a Chantal, una donna con la quale suo figlio Vernon aveva avuto dei gravi attriti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


*

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>